BCE: Weber, non bisogna rinviare troppo exit strategy

12 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’ exit strategy non deve essere rinviata troppo a lungo perchè altrimenti si correrebbero dei rischi. Ad affermarlo uno dei componenti della banca centrale europea Axel Weber. Per questo, ha precisato Weber, bisogna terminare gradualmente, ma in modo permanente, le misure non-standard di stimolo e normalizzare la politica monetaria, ora chiaramente espansionistica. “Ci sono rischi sia in una uscita prematura che in una troppo ritardata” ha affermato Weber, “ma io credo che l’uscita in ritardo sia più rischiosa di quella anticipata”.