Battaglia in vista tra Avis e Hertz per acquisto Dollar Thrifty?

5 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Si complica la faccenda relativa al merger tra Dollar Thrifty Automotive e Hertz. Dollar Thrifty ha annunciato ieri sera che prenderà in considerazione una eventuale offerta di acquisto da parte della Avis Budget qualora questa dovesse essere più vantaggiosa di quella presentata e ufficialmente accettata lo scorso 26 aprile da Hertz, che prevede l’acquisto della Dollar per 41 dollari ad azione, parte in cash e parte in azioni Hertz. A mettere la pulce nell’orecchio della Dollar Thrifty è stata una lettera aperta inviata due giorni fa ai vertici del gruppo da Ronald L. Nelson, ceo della Avis Budget Group, altra società leader nel settore dell’autonoleggio. Nelson ha infatti espresso alcuni dubbi sull’offerta di acquisto di Hertz mostrandosi altresì dispiaciuto per non essere stato informato in tempo da Dollar circa la propria intenzione di mettersi “in vendita”, date le reiterate proposte di acquisto avanzate da Avis. La lettera si conclude con la richiesta della Avis di accesso alla documentazione finanziaria della Dollar affinchè la società possa formulare una proposta di acquisto che valorizzi realmente la compagnia e i propri azionisti.