Basf alza stime annuali grazie a buoni conti terzo trimestre

20 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Giornata di acquisti sul titolo del colosso della chimica Basf, che si distingue a Francoforte con un rialzo dell’1,24%. La compagnia tedesca è forte del miglioramento dell’outlook dovuto alla buona performance del terzo trimestre. In un aggiornamento sui conti Basf ha fatto sapere che il periodo in questione si chiuderà con ricavi in aumento del 23% a 15,8 mld di euro e utili prima di tasse ed interessi (ebit) a 2,15 mld. L’ebit al netto di poste straordinarie sarà invece pari a 2,2 mld e segnerà un aumento del 77%, battendo nettamente le attese degli analisti. Dati tali numeri, per il 2010 la società si ettende ora un ebit al netto di poste straordinarie di 8 mld di euro e ricavi a circa 63 mld, cifre che superano i picchi registrati nel 2007 e nel 2008.