Banzai annuncia Ipo per sbarco in segmento Star

12 Novembre 2014, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – Banzai ha reso noto di aver presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione a quotazione delle proprie azioni ordinarie sul Mercato telematico azionario (Mta), segmento Star, organizzato e gestito da Borsa Italiana.

La società è il principale operatore nazionale sul mercato italiano dell’e-commerce e leader nell’editoria verticale online.

Fondata da Paolo Ainio, Banzai ha riportato ricavi per 153 milioni di euro nel corso del 2013 e ha deciso di sbarcare in borsa proprio in un momento poco roseo per il mercato delle Ipo, che vengono cancellate o posticipate.

I Joint Global Coordinators sono Jefferies International e Banca Profilo. Banca Akros svolge il ruolo di sponsor per la quotazione, joint lead manager del collocamento e specialista, mentre Vintage Capital sarà advisor finanziario. L’advisor legale incaricato è Clifford Chance, mentre Cleary Gottlieb Steen & Hamilton svolgerà la funzione di advisor legale per i membri del consorzio di collocamento.

Ogni mese, oltre 17 milioni di utenti unici visitano i siti del gruppo che comprendono ePrice, SaldiPrivati, Giallo Zafferano, Pianeta Donna, Studenti, ilPost e Liquida. La società di Ainio conta più di 400 tra dipendenti e collaboratori.

“Banzai rappresenta un canale distributivo per oltre migliaia di brand e un canale di comunicazione per oltre 450 investitori pubblicitari”, si legge in una nota della società, “una realtà in forte crescita e focalizzata al 100% nello sviluppo digitale del nostro Paese”. (Lna)