Bankitalia: rischi con decreto lavoro

9 Luglio 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Bankitalia boccia il decreto lavoro sfornato dal governo di Enrico Letta. “In generale – hanno sottolineato due responsabili del servizio studi di Bankitalia, nel corso di una audizione al Parlamento, c’è il rischio di indebolire l’obiettivo di favorire il ricorso a rapporti a tempo indeterminato perseguito dalla riforma del 2012”.

“Inoltre – hanno aggiunto Andrea Brandolini e Sandro Momigliano – appare inefficiente variare i margini di flessiblità in risposta alla situazione congiunturale attraverso modifiche degli istituti contrattuali”.

Una forte critica era arrivata anche dall’economista Tito Boeri.