Bankitalia, a febbraio €-coin interrompe crescita

26 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In febbraio €-coin, dopo undici mesi di rialzi consecutivi, è rimasto sostanzialmente stabile, allo 0,77% contro 0,78 di gennaio. Lo si legge in una nota di Bankitalia. Gli indicatori qualitativi basati sulle inchieste hanno nel complesso sostenuto €-coin apportando il principale contributo positivo; al contrario, gli andamenti dei mercati finanziari e azionari e, in misura più moderata, dell’attività industriale di dicembre ne hanno contenuto la dinamica. €-coin – sviluppato dalla Banca d’Italia – fornisce una stima sintetica del quadro congiunturale corrente nell’area dell’euro. €-coin fornisce tale indicazione in tempo reale e la esprime in termini di tasso di crescita trimestrale del PIL depurato dalle componenti più erratiche (stagionalità, errori di misura e volatilità di breve periodo). €-coin è pubblicato mensilmente dalla Banca d’Italia e dal CEPR.