Banco Madrid fa crac dopo accuse riciclaggio. Fuga dai depositi

16 Marzo 2015, di Redazione Wall Street Italia

MADRID (WSI) – I clienti della banca privata Banco Madrid hanno ritirato in massa i propri fondi dai depositi dell’istituto, costringendo la società controllata dalla Banca Privada d’Andorra (Bpa) a fare ricorso alla procedura fallimentare.

A pesare sull’istituto specializzato nella gestione del patrimonio sono state le indagini avviate dagli Stati Uniti contro la controllante. Le accuse sono di riciclaggio di denaro.

“La decisione arriva dopo il deciso deterioramento della situazione finanziaria di Banco Madrid in conseguenza degli importanti ritiri dai fondi dei clienti e in seguito a recenti eventi che intaccano la capacità della banca di rispettare i suoi impegni”, ha comunicato il Banco de España.

I depositi sono garantiti dall’istituto spagnolo fino a 100.000 euro per cliente. La settimana scorsa le autorità di Andorra avevano assunto il controllo di Bpa, finita sotto indagine in Usa per riciclaggio di denaro, rimpiazzando i manager dell’azienda con commissari da loro nominati.

(DaC)