Banca Generali, raccolta in crescita a maggio

8 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La raccolta netta totale del Gruppo Banca Generali nel mese di maggio è stata pari a 86 milioni di euro, di cui 49 milioni realizzati dalla rete Banca Generali e 37 milioni da Banca Generali Private Banking. Il dato risulta così in aumento rispetto agli 82 mln del mese di aprile. Da inizio anno la raccolta complessiva è stata pari a 529 milioni, di cui 336 milioni realizzati da Banca Generali e 193 milioni da Banca Generali Private Banking. Il dato risulta così triplicato rispetto all’analogo periodo del 2009. Nel mese di maggio la raccolta netta in prodotti di risparmio gestito è stata pari a 171 milioni, a fronte di deflussi per 85 milioni da prodotti di risparmio amministrato. Da inizio anno la raccolta complessiva in prodotti di risparmio gestito si è attestata a 1.093 milioni, contro deflussi per 564 milioni da prodotti di risparmio amministrato. All’importante risultato realizzato nel risparmio gestito ha contribuito in misura determinante la crescita sostenuta dei fondi di fondi lussemburghesi, BG Selection Sicav, che nel mese ha raccolto 201 milioni, portando il dato cumulato da inizio anno a 719 milioni. Questo dato premia la qualità della selezione dei gestori effettuata, l’ampia diversificazione delle linee d’investimento e la scelta di privilegiare linee di investimento total return e flessibili, con l’ottica di preservare il capitale anche nei momenti di massima volatilità dei mercati. Si è inoltre mantenuto positivo il contributo dei prodotti assicurativi, con 95 milioni di nuova produzione assicurativa realizzata nel mese (966 milioni il cumulato da inizio anno). Il risultato è stato ottenuto principalmente grazie al successo della nuova polizza BG Security New, che consente di bilanciare in modo dinamico la stabilità dell’investimento nella tradizionale gestione segregata assicurativa con l’esposizione a linee di investimento azionarie.