Banca Generali, ad agosto la raccolta netta ha raggiunto i 331 milioni di euro

9 Settembre 2020, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di agosto la raccolta netta totale di Banca Generali ha raggiunto 331 milioni di euro, con un valore complessivo da inizio anno vicino ai 3,7 miliardi di euro.
Si tratta di un risultato superiore a quanto realizzato nel corrispondente periodo dello scorso anno nonostante il contesto straordinario legato a Covid-19.

“Un risultato molto solido in continua crescita anche nel confronto con l’anno scorso, che assume ancor più rilievo se si considera il contesto economico e di incertezza, in aggiunta alla tipica debolezza stagionale.
Stiamo ricevendo forte interesse non solo dalla clientela ma anche da quei wealth manager che puntano a sviluppare le proprie competenze e professione e che trovano in Banca Generali un modello di open banking con un’offerta versatile e di qualità.
L’attenzione alla consulenza evoluta e alle soluzioni tematiche e alternative, strumenti distintivi della nostra realtà, confermano il dinamismo nel gestito, rafforzando la nostra fiducia per l’ultima parte dell’anno” ha chiarito Gian Maria Mossa, amministratore delegato di Banca Generali

Nel dettaglio la raccolta di agosto, sebbene influenzata dalla stagionalità tipica del periodo, ha premiato le soluzioni gestite più evolute (165 milioni, 1,7 miliardi da inizio anno). Queste sono raddoppiate rispetto lo scorso anno trainate dalla la Sicav lussemburghese LUX IM (59 milioni nel mese, 1,2 miliardi da inizio anno) e dai contenitori assicurativi BG Stile Libero (35 milioni nel mese, 510 milioni da inizio anno).

Nell’ambito delle soluzioni di risparmio amministrato, Banca Generali ha emesso 54 milioni di prodotti strutturati e cartolarizzazioni per un totale di 660 milioni da inizio anno. La liquidità dei conti correnti è risultata pari a 88 milioni (389 milioni da inizio anno).

Infine le masse in consulenza evoluta (Bgpa) della rete milanese hanno segnalato un ulteriore progresso, raggiungendo i 5,4 miliardi, in crescita di 112 milioni nel mese.