Banca Generali: a settembre raccolta netta positiva

7 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La raccolta netta totale del Gruppo Banca Generali nel mese di settembre è stata pari a €40 milioni, di cui €7 milioni realizzati dalla rete Banca Generali e €33 milioni da Banca Generali Private Banking. Lo si legge in una nota che sottolinea come da inizio anno la raccolta netta complessiva è stata pari a €891 milioni, di cui €461 milioni realizzati da Banca Generali e €430 milioni da Banca Generali Private Banking. Ancora una volta si è distinto il risultato di BG Selection Sicav, il sistema di fondi di fondi lussemburghese, che ha raccolto €34 milioni nel mese, portando la raccolta cumulata da inizio anno a €1.118 milioni. La prevalenza di profili di investimento total return uniti all’ampiezza dell’offerta e alla grande flessibilità tecnica del prodotto si riflettono in un elevato gradimento da parte dei clienti. Molto positivo anche il risultato delle gestioni patrimoniali con una raccolta di €11 milioni nel mese (€338 milioni da inizio anno). Anche qui si rivela premiante l’ampliamento delle linee di investimento effettuato ad inizio anno, che ha portato all’introduzione di profili sempre più diversificati e personalizzati. Il risultato di settembre ha visto anche un significativo contributo dalla componente assicurativa, con una nuova produzione pari a €66 milioni, con una raccolta concentrata in BG Security New, la nuova polizza tradizionale che consente di bilanciare la stabilità dei risultati delle gestioni separate con un’esposizione dinamica a linee di investimento azionarie. Complessivamente da inizio anno, la nuova produzione assicurativa di Banca Generali si è attestata a €1.234 milioni. La raccolta netta in prodotti di risparmio amministrato si è attestata a -€31 milioni. Prosegue quindi il trend in atto da tutto l’anno di switch di portafoglio da risparmio amministrato verso risparmio gestito. L’Amministratore Delegato di Banca Generali Giorgio Girelli ha commentato: “Il risultato della raccolta di settembre conferma che Banca Generali continua a crescere indipendentemente dall’andamento dei mercati. E’ un segnale molto positivo anche in vista dei prossimi mesi”.