BA-Iberia si guarda intorno per possibili acquisizioni

6 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Una volta completata la fusione tra British Airways e Iberia, il vettore aereo che prenderà il nome di International Airlines Group (IAG) ha in mente nuovi colpi. Per tale motivo è stata stilata una lista di dodici possibili società che potrebbero far gola alla nuova compagnia aerea, per creare il più grande operatore aereo del mondo. A riportarlo il Financial Times citando il ceo di British Airways, Willie Walsh. Secondo FT tra le papabili ci sarebbero la Qantas, Cathay Pacific, American Airlines, la cilena LAN, JAL, Finnair e South African.