Azimut depressa dai deflussi di settembre

7 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Si veste di rosso il titolo Azimut a Piazza Affari dopo i dati sulla raccolta fondi di settembre. Il Gruppo attivo nel settore del risparmio gestito ha registrato una raccolta netta totale negativa per 80 milioni di euro, con l’Ad Pietro Giuliani che ricorda come settembre stagionalmente e storicamente sia un mese debole per il Gruppo. Sulla borsa milanese il titolo Azimut arretra dell’1% circa, portandosi in coda al paniere Ftse Mib, dopo il guadagno del 2,3% messo da parte ieri.