Azimut CM, la rete si rafforza in Lombardia e Liguria

4 Luglio 2018, di Alessandro Chiatto

Azimut Capital Management SGR continua a rafforzarsi con l’ingresso di professionisti di comprovata esperienza nelle regioni del Nord Ovest. In particolare la macro area Liguria-Lombardia (Area 2) coordinata dal managing director Oliviero Pulcini (nella foto) negli ultimi 18 mesi ha registrato 30 nuovi ingressi, di cui 11 fra le città di Sanremo, Genova e Imperia provenienti tutti da Finanza & Futuro.

Tra questi ultimi si segnalano Mario Tarducci, consulente finanziario da 35 anni di cui circa 9 trascorsi in Fideuram dove ricopriva l’incarico di team manager e 26 anni in Finanza & Futuro durante i quali ha ricoperto il ruolo di district manager e avviato il primo investment center della riviera di ponente a Sanremo; Andrea Bernardi che lascia Finanza & Futuro dopo 20 anni di attività in cui ha maturato diverse competenze nella gestione di patrimoni importanti; Franco Bagliani consulente finanziario da 20 anni che in Finanza & Futuro ha ricoperto con successo il ruolo di tutor; Luigi Terni che ha iniziato la professione nel 1988 in Finanza & Futuro dove ha ricoperto per 20 anni prima il ruolo di team manager e poi quello di group manager.

Paolo Martini, amministratore delegato di Azimut Capital Management SGR, commenta: “Azimut si conferma polo di attrazione per i professionisti provenienti dalla consulenza finanziaria e dal mondo bancario che desiderano crescere in un contesto indipendente e dinamico”.