Autogrill sale su interesse per World Duty Free

29 Agosto 2007, di Redazione Wall Street Italia

Autogrill in rialzo in Piazza Affari in un mare di segni meno. A dare spinta al titolo sono le indiscrezioni su una possibile espansione del gruppo in Gran Bretagna, dove la spagnola Ferrovial starebbe per mettere in vendita la controllata World Duty Free, proprietaria di 65 negozi aeroportuali. Autogrill non commenta le indiscrezioni stampa. Anche un portavoce dell’inglese Baa (che controlla l’aeroporto di Napoli), rilevata lo scorso anno da Ferrovial, non ha commentato l’indiscrezione, ma ha precisato che “il processo formale di vendita non è neanche iniziato”. Secondo quanto scrive un quotidiano nazionale ieri, Autogrill sarebbe “in pole position” per aggiudicarsi l’operazione, valutata intorno ai 580 milioni di euro. Sarebbero interessati alla società anche fondi di private equity. In occasione dei risultati semestrali a fine luglio, il direttore finanziario di Ferrovial Nicolas Villen ha dichiarato che il gruppo stava prendendo in considerazione la vendita di World Duty Free.