Australia, cresce surplus bilancia commerciale

6 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Cresce il surplus della bilancia commerciale australiana. Il Paese del pacifico ha evidenziato a maggio un surplus dei conti con l’estero (destagionalizzato) di 1,65 mld di dollari australiani, in sensibile aumento rispetto agli 1,12 mld (rivisto da un preliminare di 500 m,mln) del mese di aprile. Il dato, che risulta il migliore dal marzo 2009, appare sensibilmente superiore alle attese degli economisti che indicavano un surplus di 500 milioni. Il miglioramento dei conti è derivato da un balzo dell’export del 6%, superiore alla crescita delle importazioni pari al 4%.