Attività globale IPO dovrebbe aumentare nella seconda metà del 2013 su spinta statunitense seco

11 Dicembre 2012, di Redazione Wall Street Italia

Dopo un inizio lento del 2012, si è registrato uno slancio nel secondo trimestre, ma la notevole volatilità macroeconomica e i cambiamenti nella leadership politica in molte parti del mondo hanno avuto ripercussioni sulle attività di IPO a livello globale per il resto dell’anno. Nell’anno in corso i capitali raccolti a livello globale sono scesi del 30% e si sono attestati su 118,5 miliardi di dollari. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Ernst & Young – relazioni con i media globaliMélodie Deniz, +44 (0)20 7980 [email protected]