Asta Grecia: rendimenti stabili, buona la domanda

8 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Atene – La Grecia ha collocato titoli di Stato a sei mesi per 1,3 miliardi di euro registrando un rendimento pressoche’ invariato rispetto all’ultima asta di ottobre.

Il tasso medio e’ risultato pari al 4,89% dal 4,86% precedente. Buona la domanda con un rapporto ‘bid-to-cover’, in aumento a a 2,91 da 2,73.

L’esito dell’emissione ha placato solo in parte il nervosismo che regna sui mercati per via dell’aggravarsi della crisi del debito sovrano.

Intanto Lucas Papademos, ex vice presidente della Bce, e’ considerato dagli analisti il politico in pole position per prendere il posto di primo ministro ad interim in Grecia, sostinuendo il premier uscente Papandreou.