Asta BTP, cala rendimento BTP quinquennali e trentennali

12 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Nell’asta marginale tenutasi oggi risultano in calo i rendimenti per i BTP quinquennali e trentennali. Il rendimento annuo lordo per la 5^ tranche dei BTP scadenza 15 aprile 2015 passa infatti al 2,72% (-0,14 pb rispetto ai rendimenti della precedente aggiudicazione). Il rendimento annuo lordo per la 6^ tranche dei BTP scadenza 1° settembre 2040 si porta invece al 4,84% (-0,06 pb). Per i BTP a cinque anni a fronte di un’importo offerto di 3,5 mld di euro, interamente assegnato, l’importo richiesto è stato di circa 5,1 mld di euro. Prezzo di aggiudicazione a 101,42 euro. Per i BTP trentennali invece le richieste sono state pari a 1,3 mld di euro contro un’offerta interamente assegnata di 1,5 mld di euro al prezzo di aggiudicazione di 103,43 euro.