ASARCO presenta il piano di ristrutturazione previsto dall’iter fallimentare

1 Agosto 2008, di Redazione Wall Street Italia

ASARCO LLC (ASARCO), la cui sede generale è ubicata a Tucson, Arizona, ha annunciato la presentazione, in data odierna, di un Piano di ristrutturazione presso il Tribunale Fallimentare di Corpus Christi, Texas. Il piano in oggetto prevede l’implementazione della vendita preannunciata degli attivi operativi di ASARCO a favore di Sterlite (USA), Inc., una consociata di Sterlite Industries (India) Ltd. e Vendanta Resources plc. Esso contiene inoltre il quadro degli accordi che ASARCO sta perfezionando con i suoi principali creditori; vari stati del governo statunitense, il suo comitato di creditori ordinari, un comitato di creditori per l’amianto ed il rappresentante di potenziali futuri ricorrenti per la questione relativa all’amianto. “Questo piano permetterà alla società di emergere dal fallimento in modo equo per tutte le parti interessate e prevede la cessione della titolarità degli attivi di ASARCO a favore di un’impresa mineraria di portata globale e di classe mondiale”, ha dichiarato Joseph F. Lapinsky, Presidente e Direttore Generale di Asarco. “Siamo coscienti del duro lavoro che tutte le parti coinvolte nella procedura fallimentare hanno dovuto svolgere per raggiungere questo importante risultato”, ha aggiunto. “Sebbene il nostro piano non sia ancora stato approvato dal tribunale, crediamo che questo complesso iter fallimentare non tarderà ancora molto a finire.” In data 23 settembre 2008, il Tribunale Fallimentare terrà un’udienza per considerare l’approvazione della dichiarazione divulgativa in cui viene illustrato il piano e, il 17 novembre 2008, si terrà un’altra udienza per il piano di ristrutturazione stesso. Ciò avverrà ai sensi di un ordine emanato ieri dal tribunale di Corpus Christi. ASARCO ha depositato una domanda di protezione fallimentare ai sensi del Capitolo 11 in data 9 agosto 2005. ASARCO è un’azienda integrata dedita all’estrazione, alla fusione e alla raffinazione di rame che impiega 2.600 dipendenti circa. La Società gestisce miniere, stabilimenti di laminazione ed una fonderia in Arizona ed una raffineria in Texas. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito web all’indirizzo http://www.asarco.com. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Sitrick And CompanyJim Bates, [email protected]