Arthur D. Little e Dubai Internet City esortano gli operatori Telecom dell’area MENA a prendere

4 Novembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Gli operatori Telecom nell’area MENA (Medio Oriente e Nord Africa) non hanno ancora del tutto compreso in che modo l’energia e la gestione del carbonio influiranno sulla loro crescita futura, secondo quanto affermato da una relazione pubblicata oggi dalla società di consulenza di gestione globale Arthur D. Little e da Dubai Internet City, la maggiore infrastruttura ICT della regione. Gli operatori Telecom sono tra i maggiori consumatori di elettricità; considerando che la domanda di elettricità nella regione supera spesso la produzione, gli operatori dell’area MENA al momento fanno affidamento su generatori diesel ad alta impronta di carbonio per il 60% del loro fabbisogno di elettricità. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Say CommunicationsMaita SoukupTelefono: +44(0)2089716411(07)adl@saycomms.co.uk