Apple: “I cambiamenti più grandi da nascita iPhone”

11 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Grandi cambiamenti in casa Apple in previsione del lancio del nuovo iPhone. Cambiamenti che Tim Cook, il manager della Apple, ha definito durante la Wwdx, Worldwide Developers Conference a San Francisco, “i più grandi dopo la nascita dell’iPhone” e promossi anche dagli analisti di Goldman Sachs

Il nuovo sistema operativo iOS 7 sarà caratterizzato da un tipo di design “flat” che abbandonerà i riferimenti a veri e propri oggetti, come ad esempio un tavolo da biliardo, per un’interfaccia più nitida e moderna.

Annunciati anche nuovi computer, come il nuovo MacBook Air, che offrirà una durata della batteria fino a 12 ore.

Lanciata poi, durante la Wwdx, la iTunes Radio, nuovo sistema di musica in streaming gratis e a breve disponibile in tutto il mondo. Consiste nel creare la propria stazione radio e sarà disponibile su Mac, Pc, iPhone e iPad oltre che sulla Apple Tv.

Presentato anche un nuovo sistema di macchina fotografica, completamente riprogettato e con una nuova interfaccia che fa apparire il telefono con una grafica più pulita e in 3D.

Infine un’ultima novità introdotta riguarda il blocco per l’iPhone. Questo infatti, se rubato, non potrà più essere utilizzato.