Apple e IBM insieme per conquistare il mercato aziendale

16 Luglio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Apple e Ibm hanno firmato un accordo grazie al quale svilupperanno insieme 100 applicazioni dedicate alle imprese. Il titolo Blackberry, specialista nel settore, accusa il colpo in Borsa.

L`annuncio arriva in conseguenza degli sforzi che Tim Cook, amministratore delegato di Cupertino, sta facendo per riuscire a sfruttare al massimo la domanda proveniente proprio da questo specifico segmento del mercato. In pratica scommette che i suoi iPhone e iPad vengano scelti dalle aziende e date nelle mani dei lavoratori, area su cui la canadese BlackBerry si contraddistingueva. Non a caso il titolo ieri nell’after-hours ha ceduto oltre il 4%.

Secondo l`accordo tra le due società – un tempo erano rivali nel mercato dei computer – Ibm inizierà a vendere iPhone e iPad dotati di ciò che le aziende definiscono generalmente “soluzioni specifiche di settore” per il mondo corporate.

Il numero uno di Ginni Rometty, spinge affinché il suo gruppo fornisca servizi alle aziende in un mondo in cui il software è sempre più basato su Internet.
(TMNews)