Apple, con il suo valore di mercato si potrebbe comprare tutta la Borsa di Mosca

14 Novembre 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Se foste proprietari dell’intera società Apple e decideste di venderla, potreste acquistare l’intero mercato azionario della Russia. E avreste altri soldi per regalare a ogni russo un iPhone 6 Plus. E’ quanto scrive Bloomberg in un articolo, presentando la “Chart of the Day”, ovvero “Il grafico del giorno”.

Il grafico conferma che la capitalizzazione di mercato di tutte le società quotate sulla Borsa di Mosca è scesa al di sotto del valore di Apple – considerato il colosso con il maggior valore al mondo – per la prima volta da almeno il 2003.

La differenza, che risultava pari a $121 miliardi lo scorso 12 novembre, equivale al prezzo di 143 milioni di contratti iPhone a 64 gigabyte, stando ai prezzi dei negozi Apple.

Di fatto, il valore dell’azionario russo ha segnato un tonfo di $234 miliardi, attestandosi a $531 miliardi quest’anno, mentre le quotazioni di Apple hanno guadagnato $147 miliardi balzando a $652 miliardi, stando ai dati compilati da Bloomberg.

Secondo Vadim Bit-Avragim, gestore di fondi presso Kapital Asset Managament di Mosca, l’innovazione del colosso e il valore del suo marchio attraggono gli investitori, che sono invece poco o per niente propensi a puntare sulla Russia, causa i conflitti politici interni al paese, le sanzioni imposte dall’Occidente e la minaccia di una stagnazione economica nel 2015.

Gli economisti intervistati da Bloomberg ritengono inoltre che ci sia una probabilità del 70% che la Russia scivoli in recessione nell’arco dei prossimi 12 mesi.

Fonte da cui è stato estrapolato l’articolo

Apple Could Swallow Whole Russian Stock Market