Apple: a breve il nuovo sistema operativo iOS 15. Ecco quali iPhone e iPad non verranno aggiornati

22 Gennaio 2021, di Alessandra Caparello

Grandi novità per la fine del 2021 per Apple quando verrà lanciato il nuovo sistema operativo iOS 15. Entro il termine del 2021, quindi ci sarà un nuovo sistema operativo per i telefonini della casa di Cupertino che di conseguenza non aggiornerà più i modelli vecchi.

Apple, i modelli che non supportano il sistema iOS 15

Solo alla fine dell’anno però si conosceranno ufficialmente gli smartphone che l’azienda non intende più supportare e che quindi interromperanno il ciclo di aggiornamenti.

Stando alle ultime indiscrezioni pare che iPhone 6s e la sua variante Plus, annunciati insieme nel 2015 e in commercio da più di cinque anni, potrebbero non avere più supporto sulla prossima versione del sistema operativo ma rimarranno su iOS 14 e non verranno mai più aggiornati con versioni più recenti. Lo stesso potrebbe accadere anche sugli iPad con piattaforme hardware della stessa generazione o meno recenti.
Così iPadOS 15 potrebbe terminare il supporto su iPad mini 4 del 2015, così anche iPad Air 2 del 2014 e iPad 5 del 2017. Tutti i modelli più recenti, invece, dovrebbero essere in grado di installare iPadOS 15 al rilascio.

I modelli che potranno essere aggiornati

Tra i prodotti Apple che sicuramente riceveranno iOS/iPadOS 15 troviamo invece iPhone 12 Pro Max, iPhone 12 Pro, iPhone 12 Mini, iPhone 12, iPhone 11, iPhone 11 Pro, iPhone 11 Pro Max, iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR, iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone SE (2020),  fino a iPad Pro da 12,9″ (2018-2020);  da 9,7, 10,5 e 11 pollici nonchè iPad Air 3, iPad Air (2020) e iPad 6/7/8 generazione fino a iPad mini 5.

Nel frattempo il titolo Apple sul Nasdaq continua la sua corsa e si trova in prossimità dei nuovi massimi storici a 136,87 dollari, dopo essere stato uno dei protagonisti del rally dei listini Usa nel corso del 2020.