Anche la Bank of Korea pronta a fare incetta di oro?

19 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La banca centrale coreana starebbe considerando l’ipotesi di acquistare oro per diversificare le prorie riserve in valuta estera. Ad affermarlo è il Financial Times in un report pubblicato oggi. Secondo il quotidiano londinese il paese asiatico, le cui riserve sono costituite per il 63% da dollari statunitensi, vorrebbe superare il suo scetticismo nei confronti del metallo giallo anche in virtù dell’incetta che ne stanno facendo le altre banche centrali asiatiche, approfittando della debolezza del dollaro. L’unico ostacolo, scrive il Financial Times citando una fonte non identificata all’interno dell’istituto centrale, è la differenza di vedute tra i membri del board.