AMD annuncia un’estensione dell’offerta di scambio dei propri titoli privilegiati all’8,125% co

23 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

AMD (NYSE : AMD) ha annunciato che la propria offerta in corso per lo scambio (l’“Offerta di scambio”) di qualsiasi e tutti i propri titoli privilegiati all’8,125% in circolazione redimibili nel 2017 che sono stati emessi nell’ambito di un collocamento privato (i “Titoli privati”) con titoli privilegiati all’8,125% redimibili nel 2017 che sono stati registrati ai sensi della legge statunitense Securities Act del 1933, e successivi emendamenti, la cui scadenza prefissata corrispondeva alle ore 17.00 (fuso orario di New York) del 22 luglio 2010, è stata estesa fino alle ore 17.00 (fuso orario di New York) del 29 luglio 2010. Ad oggi sono pervenute offerte per un montante figurativo aggregato pari a circa $499.200.000 in titoli privati, su un montante figurativo aggregato totale di $500.000.000 approvato per la partecipazione all’Offerta di scambio. Il presente annuncio non costituisce un’offerta di scambio, né una sollecitazione di offerta di scambio per quanto concerne i Titoli privati. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

AMD – Relazioni con gli investitoriRuth Cotter, 408-749-3881Ruth.Cotter@amd.comoppureAMD – Relazioni pubblicheMichael Silverman, 512-602-3781Michael.silverman@amd.com