Alpiq acquista centrale a gas a ciclo combinato in Spagna

13 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Alpiq acquista per la prima volta capacità produttive in Spagna. Il gruppo energetico svizzero e la società venditrice spagnola Gas Natural Fenosa hanno raggiunto un accordo in data 12 luglio 2010 a Barcellona sul rilevamento di uno dei due impianti da 400 megawatt della centrale a gas a ciclo combinato Plana del Vent. Alpiq e l’azienda di approvvigionamento energetico spagnola Gas Natural Fenosa hanno sottoscritto in data 12 luglio 2010 a Barcellona i contratti per il rilevamento di uno degli impianti da 400 megawatt della centrale a gas a ciclo combinato Plana del Vent. La centrale è situata nel comune di Vandellós-l’Hospitalet de l’Infant nella regione di Tarragona, a circa 100 chilometri a sud-ovest di Barcellona. La sua potenza di 800 megawatt sarebbe sufficiente per coprire circa il due percento del fabbisogno d’elettricità in Spagna, ossia l’approvvigionamento di circa due milioni di economie domestiche. Per l’impianto da 400 megawatt Alpiq pagherà un prezzo d’acquisto di 200 milioni di euro. Alpiq prevede di ottenere le necessarie autorizzazioni entro la fine dell’anno. Inoltre le viene concesso dapprima il diritto d’uso del secondo impianto da 400 megawatt per un periodo di due anni e successivamente, al termine di questa scadenza, il diritto d’acquisto.