ALLARME INFLAZIONE: PREZZI PRODUZIONE +6,4%

3 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Allarme inflazione: a maggio i prezzi alla produzione industriale sono saliti dello 0,9% rispetto al mese precedente. L’aumento su maggio dello scorso anno è stato pari al 6,4%. E’ il livello più alto da dicembre ’95. Lo ha rilevato l’Istat.

Si è fatto sentire il caro-petrolio: rispetto a aprile, +4,5% nei prezzi alla produzione nei settori dell’energia elettrica, del gas e dell’acqua, e +2,4% per quanto riguarda i prodotti petroliferi raffinati.

Nel confronto con il maggio ’99 l’incremento è stato invece, rispettivamente, del 28,4% e del 20,5%.

Nei primi cinque mesi dell’anno l’andamento dei prezzi alla produzione registra un incremento del 2,5%.