ALLARME DI BRUXELLES: L’EUROPA E’ OBESA

30 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Bruxelles, 30 mag – Un libro bianco contro l’obesità. Lo ha adottato oggi la Commissione europea, per sensibilizzare i consumatori e chiedere all’industria del cibo di riformulare le ricette di alcuni alimenti e di ridurre il livelli di sali e grassi. Il documento sottolinea l’importanza dell’attività fisica. Diete insalubri e scarso movimento sono tra le principali cause di malattia in Europa. Obesità e soprappeso sono aumentate in misura crescente negli ultimi vent’anni. Nella maggior parte degli stati membri, più del 50% della popolazione adulta è soprappeso. E oltre 21 milioni di bambini europei sono obesi. Un dato, quest’ultimo, in crescita di 400.000 unità all’anno. Secondo il Commissario alla salute, Markos Kyprianou, “se non agiamo oggi, i bambini grassi di oggi saranno le vittime degli infarti di domani”.