Allarme Bundesbank: “rischio bolla immobiliare in Germania”

18 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – L’avvertimento arriva dalla stessa Banca centrale tedesca, la Bundesbank: i prezzi delle abitazioni tedesche sono sopravvalutati fino a +25% e l’istituto conferma che i timori di una bolla immobiliare, nel paese, sono in crescita.

I prezzi sono saliti in ben 125 città tedesche, scatenati dal boom della domanda, a sua volta alimentato dall’interesse degli investimenti esteri e dai bassi costi di finanziamento per l’acquisto di una abitazione.

In media, i prezzi sono sopravvalutati del 10-20%, e nelle sette principali città le quotazioni degli appartamenti sono balzate +9%.

“I prezzi delle proprietà residenziali sono cresciuti a un ritmo più veloce di quello che i fondamentali economici e demografici suggerirebbero”, ha precisato la Bundesbank.