Alitalia vede pareggio operativo nel 2011

15 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Alitalia sta andando meglio delle previsioni. Ad affermarlo il presidente della compagnia aerea, Roberto Colaninno, all’inaugurazione del nuovo Airbus 330-200. Relativamente ai target, l’ad Rocco Sabelli ha affermato che “se si rialzano lo fanno da soli”, indicando un possibile pareggio operativo nel 2011. Il primo semestre è andato bene, ha sottolineato il manager, aggiungendo che i passeggeri sono cresciuti e i risultati anche. “Già oggi a Malpensa siamo la prima compagnia intercontinentale per numero di passeggeri”, ha detto Sabelli, deciso a voler investire ancora sullo scalo lombardo. Soddisfazione anche per i risultati ottenuti dalla controllata AirOne. “Siamo partiti il 28 marzo e abbiamo già oltre 100.000 passeggeri al mese con l’obiettivo di arrivare a 3 milioni su base annua”, ha detto l’ad.