Alexza Pharmaceuticals precipita dopo “no” FDA a commercio farmaco

11 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Un “no” della Food and Drug Administration USA fa precipitare Alexza Pharmaceuticals, con il titoli che cedono al Nasdaq oltre 50 punti percentuali. L’Autorità statunitense ha negato l’autorizzazione al marketing dell’AZ-004, potenziale trattamento dell’agitazione in pazienti affetti da schizofrenia o disordini bipolari. Lo scorso mese di febbraio la Valeant Pharmaceuticals aveva ottenuto dalla compagnia la licenza per commercializzare il prodotto In USA e Canada.