ALCATEL-LUCENT, PARTONO I LICENZIAMENTI

23 Febbraio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Parigi, 23 feb – Poche ore dopo aver incassato la sentenza con cui una Corte federale statunitense ha condannato Microsoft a versarle 1,52 miliardi di dollari a titolo di risarcimento danni, Lucent-Alcatel ha annunciato l’avvio di un campagna di riduzione dei costi nei suoi stabilimenti europei. Secondo fonti della Cgt, verranno cancellati 1.468 posti di lavoro in Francia, 877 in Germania, 310 in Spagna, 280 in Italia, 140 in Olanda e Belgio. Lucent-Alcatel, il colosso delle telecomunicazioni sorto dalla recente fusione delle due aziende, ha circa 80 mila dipendenti in un centinaio di paesi.