Agente check-in beccato mentre ruba soldi ai passeggeri

23 Settembre 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Un agente della TSA, Transportation Security Administration, è stato colto in flagrante mentre stava rubando denaro dai portafogli dei passeggeri durante i controlli di sicurezza. Joe Bangay, 37 anni, stava controllando i passeggeri al Terminal 1 alle 22.30 di sabato, quando ha decisa di sfilare 61 dollari da un portafoglio, ha detto la polizia.

La vittima si è però accorta del furto e ha allertato immediatamente i poliziotti della Port Authority che hanno rivisto i filmati per assicurarsi di quanto accaduto. L’agente è stato poi arrestato, ma l’episodio è solo l’ultimo di una serie di crimini in cui sono coinvolti dipendenti della TSA.

Appena un mese fa l’agente Margo Lauree-Grant era stata ammanettata per aver cercato di rubare un orologio con brillanti a un passeggero canadese. E un altro agente avrebbe molestato in un bagno una studentessa con la scusa di ulteriori controlli.
(Cba)