AEREI: ANCHE IN ECONOMY VIAGGEREMO PIU’ COMODI

18 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 18 giu – L’Agenzia europea per la sicurezza aerea (AESA) sta per varare nuove norme sulla qualità dei servizi all’interno dei velivoli. In particolare, si pensa di aumentare la distanza tra le file dei sedili in classe economica (attualmente di circa 80 centimetri), “così da consentire ai passeggeri di poter allungare le gambe”, come ha spiegato oggi una portavoce dell’Agenzia. Un’intesa sarebbe già stata raggiunta con i principali costruttori e la novità dovrebbe essere tangibile su molti voli già dall’anno prossimo.