ADR FIRMA INTESA CON FRANCOFORTE E AMSTERDAM

1 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Aeroporti di Roma e le societa’ di gestione degli scali di Francoforte (Fag) e Amsterdam hanno firmato un memorandum di intesa per esaminare iniziative comuni e per ottimizzare le loro gestioni.

Nel 2000 i tre aeroporti hanno registrato un traffico di 120 milioni di passeggeri e 1,2 milioni di movimenti aerei. I firmatari – informa una nota – auspicano che nell’alleanza entri la milanese Sea.

Secondo le prime indiscrezioni i tedeschi potrebbero rilavare da Leonardo (azionista ora al 94% circa del capitale AdR) una quota della societa’ di Fiumicino vicina al 20%.

Sull’accordo con la società tedesca è intervenuto oggi il vicepresidente di Adr, Franco Sensi, che, confermando la possibilità di un’intesa con la Fag, non ha comunque escluso l’eventualta’ di un accordo anche con altri aeroporti europei e internazionali.

Intanto l’alleanza con tedeschi e olandesi spingono Adr su nuovi massimi in Borsa. Le azioni dello scalo romano segnano, al momento, un rialzo del 5,04% a €9,73, dopo aver toccato un nuovo massimo a €9,78 (+5,58%).