ACEA, i veicoli commerciali snobbano la crisi

26 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Non conosce crisi il mercato dei veicoli commerciali in Europa. Dai dati forniti dall’associazione europea dei produttori di auto (Acea), infatti, le immatricolazioni di veicoli commerciali leggeri in Europa hanno registrato ad ottobre un incremento del 7,4% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente e raggiungendo un livello di 125.914 unità. Considerando l’Unione allargata ed i paesi dell’Efta il dato segna un incremento del 7,3% a 130.039. Tra i cinque principali mercati, trend positivo per Germania (+16,20%), Gran Bretagna (+22,3%) e Francia (+16%. In calo Spagna (-14,9) e Italia (-6,1%). Complessivamente, considerando tutte le tipologie di veicoli commerciali, il dato mostra un incremento del 12% a 152.717 unità.