Abn Amro, Barclays non venderà attività

22 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Nell’ambito della proposta di scalata di Abn Amro, Barclays non ha in programma alcuna vendita di importanti asset dell’istituto olandese. Lo ha detto l’amministratore delegato di Barclays, John Varley, dopo che un quotidiano ha scritto che la banca britannica potrebbe cedere le attività brasiliane di Abn Amro. Barclays ha raggiunto un accordo da 64 miliardi di euro per acquisire Abn Amro, oggetto di interesse anche da parte di una cordata rivale guidata da Royal Bank of Scotland. Nell’ambito dell’operazione concordata con Barclays, Abn ha ceduto la controllata Usa Bank LaSalle, ma la vendita è al centro di una disputa legale.