A Singapore è boom economico

14 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Si surriscalda oltre il previsto l’economia di Singapore, che ha realizzato una crescita elevatissima nel secondo trimestre dell’anno. Il PIL è aumentato del 26% nel secondo quarto dell’anno, superando ampiamente le attese degli economisti che indicavano un incremento attorno al 17%. La crescita tendenziale si attesta così al 19,3%. L’economia dell’area continua dunque ad espandersi a ritmi crescenti, superando anche la performance della Cina e votando l’economia di Singapore a conquistare ben presto un posto chiave in Asia. L’attuale lettura del PIL ha anche portato il Governo a rialzare l”outlook di crescita per l’anno in corso al 13-15% dal 7-9% indicato in precedenza.