A picco Piazza Affari trascinata da banche ed assicurativi

6 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Situazione decisamente critica sulla borsa milanese, con le banche e gli assicurativi che indietreggiano pesantemente portando i principali indici di Piazza Affari a cedere oltre il 5% sui timori di default del nostro paese nati dalle dichiarazioni dell’agenzia di rating Moody’s. A nulla sono servite le varie rassicurazioni, compresa quella giunta da Bankitalia.