Warren Buffett, le ultime operazioni: focus sull’alimentare e vende farmaceutici

18 Agosto 2021, di Mariangela Tessa

Warren Buffett con le sue recenti operazioni a Wall Street scommette sull’alimentare, scarica la sanità. Così in estrema sintesi le mosse effettuate dal finanziere Usa nel secondo trimestre del 2021, tramite la sua holding Berkshire Hathaway e rese note alla Sec.

Buffett, le ultime operazioni

Partiamo dagli acquisti. Buffett ha nuovamente incrementato, in linea con gli ultimi trimestri, la sua quota nel gigante del food Kroger per  11 milioni di azioni, portando le sue partecipazioni a 61,8 milioni di azioni.

A fronte dei nuovi acquisti, Berkshire ha venduto le sue 643.022 azioni della società di biotecnologia Biogen e ha tagliato i suoi investimenti nelle case farmaceutiche Merck, Abbvie e Bristol-Myers Squibb.

Durante il trimestre, Berkshire ha anche alleggerito la sua partecipazione nella casa automobilistica General Motors per 7 milioni di azioni a 60 milioni di azioni. E ha ridotto le sue quote nel colosso petrolifero Chevron, nella società di servizi professionali Marsh & McLennan, nella holding bancaria Bancorp e nel gruppo media Liberty Global.

Berkshire ha infine venduto le sue quasi 14 milioni di azioni del produttore di vernici Axalta Coating Systems, eliminando la sua  partecipazione nel gruppo.

Nessun cambiamento è arrivato sui maggiori investimenti nel portafoglio di Berkshire, come Apple, Coca-Cola e Bank of America, rimasti invariati durante il secondo trimestre.

La strategia di Warren Buffett

Le sue scelte di investimento, portate avanti in oltre cinquant’anni di carriera, lo hanno reso la rock star indiscussa di Wall Street. Stiamo parlando di Warren Buffett, ceo di Berkshire Hathaway, nonché sesto uomo più ricco al mondo.
Tra il 1965 e il 2020, le azioni della holding del finanziere americano hanno registrato un guadagno medio annuo del 20%.
In confronto, il benchmark S&P 500 ha fornito un rendimento totale annualizzato, inclusi i dividendi, del 10,2%.

La strategia di investimento di Buffett?

È sempre stata quella di acquistare società che hanno vantaggi competitivi sostenibili e di mantenere tali investimenti per lunghi periodi di tempo. Ma ciò che molte persone non considerano è che l’Oracolo di Omaha, così come viene chiamato, non è un amante della diversificazione. Buffett crede fermamente nella strategia di accumulare pochi titoli, di alto livello che mantiene in portafoglio a lungo termine.