Wall Street Italia, il sommario del numero di dicembre 2023

di Massimiliano Volpe
Pubblicato 6 Dicembre 2023 • Aggiornato 22 Febbraio 2024 17:08

È online sulla App di Wall Street Italia  (e a breve anche nelle edicole) il numero di dicembre 2023 del mensile di economia, finanza e consulenza finanziaria (clicca qui per abbonarti).

 

La cover story

La storia di copertina dal titolo “Fragilità, bisogni e progetti di vita” è dedica a Banca Mediolanum.  Per Stefano Volpato, direttore commerciale di Banca Mediolanum, la sostenibilità è garantire finanziariamente il presente e il futuro delle persone e delle famiglie che affidano all’istituto fondato da Ennio Doris i propri risparmi.

 

Il dossier

Nel dossier dal titolo “Attenti all’infodemia” abbiamo esaminato il fenomeno legato all’eccesso di informazioni che tende in molti casi a distorcere la nostra percezione della realtà. In un mondo dominato sempre di più dall’informazione, il ruolo delle aspettative in economia è ancora più importante che nel passato.
Per gestire la marea di informazioni da cui sia bombardati è necessario ridurre le opzioni tra scegliere e selezionare le fonti.

Ma non solo. In molti casi le persone tendono ad enfatizzare le notizie negative e questo favorisce reazioni e giudizi sbagliati anche di fronte a problemi semplici. Abbiamo così esaminato i segreti per venirne a capo.

 

Advisory

La sezione Advisory si apre con una intervista a Hiten Savani, gestore di Fidelity. Secondo il manager un’alternativa al mercato obbligazionario è rappresentata dal Fidelity Absolute Return Global Equity Fund basato su un’innovativa strategia market-neutral attiva.

In un’intervista esclusiva Sara Doris, vicepresidente di Banca Mediolanum, ci ha raccontato alcuni aneddoti e dettagli sulla storia personale di papà Ennio, che sono al centro del testo autobiografico in libreria da poche settimane.

Ma non è tutto. Gli esperti di Morningstar hanno individuato alcuni trend che potrebbero influenzare il mercato degli ETF nel corso dei prossimi mesi.

 

Private

La sezione Private si apre con una intervista ad Andrea Ragaini, Presidente Aipb che ci ha raccontato quanto emerso dal Forum Aipb 2023. Secondo il manager la gestione della clientela private deve essere ripensata tenendo conto delle diverse generazioni presenti all’interno delle famiglie clienti.

Leonardo Rigo ci ha poi raccontato la visione di Banca Aletti per supportare i clienti private in questa fase e salvaguardare i loro patrimoni anche al netto delle forti oscillazioni dei mercati finanziari.

Nelle pagine dedicate all’arte il pittore Paolo De Cuarto ci ha raccontato la storia delle nostre trasformazioni dalle quali si deve produrre una nuova bellezza in grado di superare il tempo e le mode.

Infine abbiamo raccontato che Bg Suisse Private Bank è operativa a tutti gli effetti a Lugano con l’apertura dei primi conti correnti. Poi allargherà i servizi a 360 gradi a tutta la clientela.

 

Tax & Legal

Nella sezione Tax & Legal abbiamo esaminato le alternative al Portogallo per le agevolazioni fiscali dedicate agli italiani all’estero. Spagna, Grecia, Cipro e Italia, offrono allettanti vantaggi fiscali per i numerosi italiani (ma non solo) che hanno trascorso un periodo della loro vita in Portogallo o all’estero.

La sostenibilità è anche una questione di governance. Pertanto, secondo Silvia Stefini, presidente di Chapter Zero Italy, The Nedcommunity Climate Forum, i consigli di amministrazione devono fare un salto di maturità ed acquisire maggiore consapevolezza, sia delle effettive vulnerabilità, che delle opportunità costituite dal cambiamento climatico.

 

Investimenti

Inflazione, elezioni presidenziali Usa e tensioni geopolitiche sono le principali variabili che gli investitori dovranno monitorare nei prossimi mesi. Ne abbiamo parlato con Jason De Sena Trennert, fondatore di Stratega Research per capire quali investimenti privilegiare nel corso del 2024.

Numerose le novità nel mondo dei certificati. A partire da Leonteq ed EFG che offrono numerose soluzioni di investimento con cedole mensili e rendimenti potenziali a due cifre, garantendo però un significativo livello di protezione grazie a barriere decisamente ampie e alla presenza dell’airbag.

Nuova emissione anche da Vontobel per puntare sui colossi europei e americani con barriera e soglia bonus tra il 50% e il 60% e potenziali rendimenti annui fino al 12,4%. Presente anche la possibilità di scadenza anticipata a partire dal nono mese.

Ma non è tutto. Tornano sul mercato italiano i certificati callable di Barclays ma con una novità rilevante: il prezzo di emissione sotto la pari.

Infine con Acepi abbiamo esaminato i trend di crescita del mercato dei certificati in Italia. In un contesto di incertezza sulle politiche monetarie, la ricerca di protezione senza penalizzare il rendimento è uno dei fattori che giustifica questo trend crescente.

Nel mondo delle obbligazioni UniCredit è tornata su Borsa Italiana con un’obbligazione in negoziazione diretta della durata di tredici anni che offre un tasso fisso annuo lordo del 6,30%, pagato in un’unica soluzione alla scadenza o in caso di rimborso anticipato.

 

Impresa

Nelle prime pagine della sezione Impresa abbiamo fatto un viaggio nel mondo dei gioielli Fope con l’a.d. Diego Nardin. Con lui abbiamo analizzato le strategie di crescita e sviluppo all’estero per il gruppo di Vicenza quotato sul listino delle Pmi di Piazza Affari.

Con gli esperti di Infinance abbiamo fatto il punto sul fintech in Italia. Nel corso degli anni le start up del mondo fintech si sono evolute cambiando pelle ma il mondo del venture capital è ancora molto interessato al settore.

 

Immobiliare

Con le aste immobiliari si risparmia fino al 25% sull’acquisto della propria abitazione. Lo ha raccontato a Wall Street Italia il presidente dell’Apep Bruno Saglietti secondo il quale il maggiore ricorso alle aste telematiche dovrebbe aumentare l’interesse per questo settore che vede soprattutto la presenza di acquirenti uomini di età compresa tra i 35 e 50 anni.