Wall Street avvia la seduta in verde brillante

22 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Avvio di seduta in rialzo per la borsa di Wall Street che recupera fiducia dopo la giornata sconfortante di ieri quando il numero uno della Banca centrale statunitense, Ben Bernanke ha disegnato un quadro economico incerto. Sembra essere passato inosservato il dato macro sulle richieste settimanali di sussidi alla disoccupazioni che sono risulatate in aumento oltre le attese. Più tardi si attendono indicazioni dal leading indicator e dalle vendite di case entrambi del mese di giugno. Sul valutario, l’euro si rafforza nei confronti del dollaro, salendo a 1,2845 USD dagli 1,276 dollari della chiusura di ieri. Sulle prime rilevazioni il Dow Jones mostra un rialzo dell’ 1,15% a 10236,62 punti, l’S&P500 un incremento dell’ 1,28% a 1083,32 punti ed il Nasdaq una plusvalenza dello 1,57% a quota 2216. In una giornata ricca di trimestrali, i riflettori saranno puntati su Caterpillar che ha annunciato conti in salita che battono le attese. Il gigante USA produttore di veicoli e macchinari per costruzione ed estrazione ha registrato un utile netto quasi raddoppiato a 707 milioni di dollari,( 1,09 dollari per azione in aumento del 91% rispetto allo stesso periodo del 2009, quando la società aveva avuto profitti pari a 371 milioni di dollari o 60 cents per azione. I ricavi aumentano del 31% attestandosi a 10,4 miliardi di dollari rispetto agli 8 miliardi del secondo trimestre 2009. Gli analisti aspettavano utili di 83 cents per azione e ricavi di 9,6 miliardi.