VIDEOCHAT PRO-USA DELL’AMBASCIATA

2 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 2 mar – L’antiamericanismo si batte su internet. Almeno questo è l’intento dell’ambasciata statunitense a Roma, che ha deciso di ricorrere a una videochat – un forum virtuale ospitato sul proprio sito internet (italy.usembassy.gov) -, per consentire agli utenti di porre domande, intervenire in un dibattito, avanzare temi di discussione. Lo anticipa oggi il Corriere della Sera, aggiungendo che la chat nasce con l’obiettivo di stemperare il sentimento di ostilità contro gli Usa che è sempre più diffuso e di propagandare, per quanto possibile, l’“american way of life”. “Face2face”, questo il nome del forum, avrà un moderatore che gestirà e filtrerà il dibattito tra tutti gli utenti che vorranno registrarsi, con l’obbligo a usare il proprio nome. L’iniziativa dovrebbe vedere la luce già nelle prossime settimane. Suo maggiore promotore è l’ambasciatore stesso, Ronald Spogli.