Vendere casa prima della pensione? Ecco come renderla “appetibile” per i millennials

2 Ottobre 2019, di Alessandra Caparello

Comprano un frigo o una lavatrice nuova ma nient’altro. Negli Usa i giovani che si apprestano a comprare casa e che hanno sulle spalle un grosso debito studentesco, vogliono immobili già ristrutturati che non necessitano di migliorie. Così chi in età da pensione decide di vendere casa per mettere da parte un buon gruzzoletto in vista del ritiro dal mondo del lavoro potrebbe trovarsi di fronte ad una spiacevole sorpresa: non trovare acquirenti.

Chi decide di mettere in vendita la propria casa scopre che l’immobile in cui ha vissuto per decenni ha bisogno di migliaia di dollari per ristrutturazioni. Su MarketWatch, Lisa Bailey-Harper del gruppo LBH sottolinea come i giovani non hanno alcun interesse a spendere soldi per comprare un immobile da rinnovare a loro spese ma cercano case già pronte per il trasloco. Gli acquirenti più esigenti oggi vogliono vedere cucine e bagni ristrutturati, dice Bailey-Harper. Eppure i potenziali venditori spesso non hanno modificato quelle stanze per  anni o hanno elettrodomestici vecchi e datati, non certo un buon biglietto da visita.

Cosa si può fare? Mitchell Katz, pianificatore finanziario di Capital Associates Wealth Management sottolinea come le scelte da compiere in tali casi sono due: ristrutturare o dover accettare offerte di acquisto basse.  Jeff Corliss del RDM Financial Group di HighTower invece consiglia un’altra cosa: pianificare in anticipo. Cosa significa?

“Quello che tendiamo a dire alle persone, specialmente quando si avvicinano alla pensione, è di cercare di preventivare un po’ di budget ogni anno per la manutenzione di casa visto che può trattarsi di una spesa enorme se non avete fatto nulla negli anni”.

Il risparmio è ancora una volta la chiave per il successo. Inoltre, suggerisce Corliss, si deve provare a pensare a ciò che vogliono i clienti millenials.

“Provate a fare cose come scambiare luci obsolete con quelle a LED o comprate un termostato intelligente. Pensate a cose che i probabili possono notare”.

Se poi la casa è piccola o vecchia, potrebbe essere necessario mettere mano al portafoglio e realizzare un doppio servizio.  La chiave per offrire questo tipo di migliorie alla casa è inserirle nel budget e nel proprio piano finanziario. “Pianificate bene in anticipo, e probabilmente avrete più tempo e margini di manovra”.