Usa: vendite di case esistenti in calo dell’1,2%

22 Luglio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Segnali contrastanti dall’immobiliare Usa: le vendite di case esistenti sono calate dell’1,2% su base mensile in giugno, attestandosi a 5,08 milioni di unità.

Su base annuale, tuttavia, il dato registra un rialzo del 15,2% rispetto a giugno 2012.

Le attese erano per un risultato più sostenuto, pari a 5,28 milioni di case vendute.

Rivisti in ribasso i dati del mese precedente, da 5,18 milioni a 5,14 milioni.