Usa: vendita nuove case a 421.000 in agosto

25 Settembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI)- Nel mese di agosto la vendita di nuove case degli Stati Uniti ha segnato un rialzo, su base annua, a 421.000 unità, al di sopra delle 420.000 unità attese dagli analisti di Bloomberg e le 415.000 unità stimate dal consensus di Briefing, e dopo il calo di luglio, che è stato il più forte in tre anni.

A tal proposito, il dato precedente è stato rivisto ulteriormente al ribasso, a quota 390.000 unità, rispetto alle 394.000 unità inizialmente attese.

Il rialzo è stato del 7,9%, il più sostenuto dallo scorso gennaio. Le vendite sono sostenute dal rialzo della domanda e dai tassi di interesse relativamente bassi, sebbene ci siano timori sul rischio che i tassi sui mutui in crescita ostacolino la ripresa del mercato immobiliare.