Usa: ordini fabbriche +2,1% in maggio

2 Luglio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Nel mese di maggio gli ordini alle fabbriche degli Stati Uniti sono aumentati +2,1%, lievemente meglio delle stime di una crescita +2%. La performance del dato è praticamente raddoppiata, visto che l’indicatore ad aprile aveva segnato un incremento dell’1%.

Gli ordini per i beni durevoli – beni che durano almeno tre anni – sono saliti +3,7%, mentre quelli per i beni non durevoli +0,7%. Le consegne sono salite +1% dopo il calo -0,7% di aprile.