Usa: nuovi cantieri edili +0,9%, sotto stime in agosto

18 Settembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Nel mese di agosto, il ritmo di costruzioni nel mercato edilizio degli Stati Uniti è stato inferiore a quanto atteso dal consensus.

I nuovi cantieri edili hanno registrato infatti un rialzo dello 0,9% a 891.000 unità; gli analisti avevano previsto un aumento a 910.000 unità, rispetto alle 883.000 unità precedenti (dato rivisto al rialzo dalle 896.000 riportate inizialmente)

I permessi di costruzione, un segnale della domanda futura, sono scesi ad agosto del 3,8% a un tasso annuo di 918.000 contro i 943.000 attesi e i 954.000 di luglio (dato rivisto al rialzo dai 943.000 inizialmente riportati).