USA: NAPM SCENDE IN MAGGIO A 53,2

1 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Buone notizie sul fronte dell’inflazione.

L’indice elaborato dall’Associazione nazionale dei responsabili acquisti dell’industria americana ha evidenziato in maggio una battuta d’arresto, attestandosi a quota 53,2 contro 54,9 di aprile.

Si tratta del dato piu’ basso dall’aprile 1999 e indica una tendenza al rallentamento dell’attivita’ produttiva, e quindi un allentamento delle pressioni inflazionistiche che potrebbero derivare dalla pressione sui salari.